Martedì 5 novembre, alle ore 11.00, presso il Dipartimento DEMM, Aula 11, Via delle Puglie 76, Benevento, l’insegnamento di “Diritto e Letteratura”, svolto dal Prof. Felice Casucci, Ordinario dell’Università degli Studi del Sannio, propone il seminario che ha ad oggetto il volume: “Falsi amici nelle Corti. Leggere le sentenze di Common Law evitando le trappole linguistiche” (Giappichelli, Torino, 2019) della Prof.ssa Silvia Ferreri, ospite e relatrice. Il testo vuole servire come strumento di analisi per chi si avvicina agli scritti giuridici in lingua inglese. E ciò: per aiutare i lettori a riconoscere lo stile particolare del discorso giuridico; per evitare alcune delle difficoltà legate anche al fatto che parole di derivazione latina entrano nel testo, ma con un significato particolare, divergente rispetto a quello che si attribuisce generalmente a espressioni assonanti nel diritto dei Paesi di Civil Law. Si parla di “falsi amici” o “false cognates” per indicare l’apparenza ingannevole che certi termini assumono sotto le spoglie di suoni analoghi. Il lavoro, rivolto non solo agli studenti di Giurisprudenza, sonda alcuni aspetti delle decisioni giudiziarie, sia inglesi sia statunitensi, per evidenziarne il linguaggio e lo stile. Una lezione salutare anche per giudici, avvocati e più in generale per appassionati di linguistica e studenti in formazione.

La partecipazione al seminario sarà valutata ai fini del riconoscimento di crediti formativi per gli studenti dell’Università degli Studi del Sannio e del sistema scolastico.

Silvia Ferreri, è professoressa ordinaria di diritto privato comparato presso l’Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Giurisprudenza. È stata componente del gruppo di ricerca europea Acquis (acquis.org) per la redazione di principi europei comuni in materia di contratto. Ha diretto la ricerca europea (DGT): Document quality control in public administrations and international organisations (2013). È responsabile italiana del progetto del World Law Dictionary (Translega.com). Ha pubblicato in materia di contratto, proprietà, lingua giuridica.