Piazzetta G.Romano, n.15, 82037 Telese Terme, BN  P.I.01283530622

Missione

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

La Fondazione Gerardino Romano si propone di agevolare il dialogo tra le istituzioni pubbliche e private al servizio delle comunità e delle persone che le compongono, supportando le più bisognose di aiuto e di riconoscimento.
Intervenendo in settori quali la cultura, la formazione e la tutela dei diritti umani, nonché la promozione dei diritti civili, la Fondazione mira a svolgere un ruolo cruciale nel sostenere lo sviluppo sociale, culturale ed economico delle comunità locali.
In tale ottica, la Fondazione pone al centro dell'attenzione la dimensione etica, ritenendo che non possa esistere sviluppo sostenibile senza un'etica pubblica che entri a far parte dell'agire umano, di là dalle regole giuridiche e dalle norme di cortesia.
L'obiettivo è quello di porsi come strumento aggregante nella realtà sociale, alla ricerca dei valori fondanti la condotta pubblica.

Sono affrontate alcuni fra i temi costitutivi della convivenza organizzata:

  • i principi di legalità e di giustizia;
  • il principio di responsabilità, unitamente a quello di coesione economica e sociale e di sostenibilità;
  • la trasparenza e la correttezza dell'agire pubblico;
  • le politiche di sicurezza e di solidarietà;
  • i principi di nuova generazione della cultura pluralistica moderna.

La Fondazione vuole essere anche un organismo progettuale-fattivo.

Essa, infatti, non si limita, a realizzare dibattiti, seminari e conferenze, ma favorire partnerschip e scambi culturali con la scuola, le istituzioni pubbliche e private e gli altri attori del territorio, proponendo soluzioni e sviluppando idee indirizzate al futuro.
La Fondazione, si pone, inoltre, come scopo quello di educare alla fruizione delle arti, con particolare riguardo alla letteratura, alla musica, al teatro, al cinema, alla danza, alla grafica ed alle arti figurative in genere, da ritenere come elementi di sviluppo territoriale in grado di amplificare, arricchire le capacità singole e collettive, mediante un'azione volta ad apprendere e stimolare, nonché la costruzione di un'identità, trasformando le qualità in virtù e valori permanenti.

Un filo rosso unisce le attività della Fondazione:

MIGLIORARE LA VITA DELL'UOMO TUTELANDO L'INTEGRITA' DELLA VITA STESSA IN TUTTE LE SUE MANIFESTAZIONI

"Un eredità degradata lascia nel degrado anche gli eredi"

Tratto dal libro "Il principio di responsabilità"
di Hans Jonas

Il principio di responsabilità guida ed ispira il nostro lavoro. Ci piacerebbe poter contare anche su di TE.
Il pensiero umano non può che trovare un inspessimento nell'agire politico, nel senso dell'agire in pubblico, attraverso la rinuncia alla singolarità esclusiva come petizione di principio.
La comunità come dimensione relazionale porta in grembo una gestazione sempre viva.

"Dal volgersi delle cose al rivolgersi ad esse" -  F. C.