Piazzetta G.Romano, n.15, 82037 Telese Terme, BN  P.I.01283530622

Ciclo di Letture

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

 

Ciclo_LetturaIl progetto “Ciclo di Letture”, promosso dalla Fondazione, si propone come un "invito all'ascolto".

L’iniziativa mira, attraverso la tecnica della lettura modulata, a prendere coscienza dello strumento, assai importante e sofisticato, dell’ascolto, rivendicando in tal modo il grande valore educativo della Parola letteraria,  mediante  la sua capacità di evocare suoni, sensazioni (visive, tattili, olfattive, gustative, uditive) e stati mentali (affetti, emozioni, ricordi)

La Parola, come elemento proattivo, richiede un ascolto strutturato, partecipato, vivace disposto a toccare le corde più profonde della personalità umana. L’importanza della Parola non sta tanto nel comunicare i concetti ma nel riuscire ad evocare la pienezza e la semplicità del contatto interpersonale: la differenza tra il prestare orecchio e l’ascoltare è ricomprendere in se stessi il significato più intimo dello stare nel mondo. La Parola e l’Ascolto radicano la ragione del cuore. 

 

Ascoltare può essere una fonte di crescita: aiuta ad ampliare la mappa interiore,  a vedere il mondo in modo diverso andando oltre la  esclusiva per accoglierne una inclusiva.

 

Tuttavia si tratta di un processo non scontato, che ha bisogno di un atto di volontà condiviso e di una competenza capace di accompagnare il procedimento formativo della comunicazione in termini paritetici.

Non ci è stato insegnato ad ascoltare, e l'ascolto è un'arte difficile. Esiste un'arte della parola e dell'esposizione orale degli argomenti e delle idee, ma esiste anche un'arte dell'ascolto. L'ascolto esige concentrazione,volontà di capire: è questa la base dell'atto dell'ascolto.

L’intento del Progetto è quello di sollecitare le capacità sopite, mediante un costruttivo approccio alle fonti di ispirazioni letterarie richiamando al confronto sull’orizzonte testuale di particolare pregio

Il percorso  di esplorazione del libro e delle sue molteplici possibilità manipolative, creative, rielaborative insegna lo stile del linguaggio, i segni distintivi dell’estetica sociale, non disdegnando il divertimento e la motivazione al gioco di gruppo.

 

 

  • Ciclo di letture 5 Gennaio 2011                                                                  Comunicato Stampa

           "Il Vangelo secondo Giovanni"

            Guarda il video

          

                         

  • Ciclo di letture 28 aprile 2010                                                                    Comunicato Stampa

            “Qui dove ci incontriamo” di John Beger

            {audio}images/stories/audio/28-04-2010-Qui_dove_ci_incontriamo.mp3{/audio}

               

  • Ciclo di letture 21 aprile 2010                                                                    Comunicato Stampa

           “Circolo Minimo” di Felice Casucci 

           {audio}images/stories/audio/21-04-2010-Circolo_minimo.mp3{/audio}

 

  • Ciclo di letture 3 febbraio 2010                                                                  Comunicato Stampa

           “La Bellezza della persona buona” di Agnes Heller                        

 

 

 

Per maggiori informazioni : contattaci

 

 

 

 

 

 

"Dal volgersi delle cose al rivolgersi ad esse" -  F. C.