Piazzetta G.Romano, n.15, 82037 Telese Terme, BN  P.I.01283530622

Eleonora Pilla

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Sono nata nel 1984, ho seguito brillantemente l'iter scolastico, conseguendo nel 2010 la Laurea specialistica in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio con 110/110 cum laude, all'Università Sapienza di Roma. A febbraio 2011 ho anche superato l'Esame di Stato. Ho lavorato per sei mesi presso uno Studio Tecnico di Telese per iniziare ad avere un po' di esperienza nel campo ingegneristico, visto che la maggior parte degli annunci di lavoro richiedevano esperienza. Ho mandato molti curriculum e sono stata chiamata per diversi colloqui di lavoro, ma non sono riuscita a passare la fase selettiva per nessuno di questi, malgrado il mio curriculum accademico. Tutti hanno rigettato la mia domanda per lo stesso motivo: non avevo sufficiente esperienza e conoscenza dell'inglese. Ho deciso allora di intraprendere una nuova esperienza all'estero e nel marzo 2011 ho preso un biglietto solo andata per Londra. Ho vissuto per il primo mese condividendo la stanza con mio fratello e ho iniziato a cercare lavoro un po' ovunque. I primi giorni sono stati difficili in quanto il mio inglese, fortemente scolastico, si è rivelato insufficiente per permettermi di comunicare adeguatamente e, non avendo alcuna esperienza lavorativa, la ricerca di un lavoro si è rivelata più impegnativa di quanto pensassi. Dopo due settimane sono stata chiamata dal Business Manager di uno dei ristoranti McDonald's di Londra per un colloquio. Dopo una settimana ho iniziato a lavorare come cassiera, malgrado il mio inglese stentato, ma con un gran sorriso sul volto, tanta modestia e molta voglia di imparare. Ho aperto il mio primo conto in banca senza dover sborsare un penny e dopo sole tre settimane di lavoro sono stata assunta full time e a tempo indeterminato. Per sei mesi ho frequentato un corso di inglese, in parte sovvenzionato dallo Stato, presso un college, dove ho conosciuto ragazzi provenienti da diversi paesi d'Europa e del mondo. A distanza di un anno sono diventata Shift Manager, ovvero responsabile del ristorante in assenza del mio Business Manager. Dopo due anni e mezzo sono diventata responsabile del Traning e sto per essere promossa ad Assistent Manager. Nel corso di questa avventura ho incontrato tanta gente, ognuna con un bagaglio di esperienza e con cultura e provenienza completamente diverse dalla mia. Mi sento profondamente cambiata rispetto a quando sono partita quasi tre anni fa. Mi sento più libera e con una mentalità più aperta, più consapevole della diversità del mondo e della fortuna che ho avuto a nascere in Italia. Mi sento orgogliosa delle mie origini e so che se persisterò nella ricerca di quello che voglio, otterrò molto presto un lavoro che mi permetterà di sfruttare la mia laurea e che mi farà finalmente sentire realizzata.

"Dal volgersi delle cose al rivolgersi ad esse" -  F. C.